Il mio GRAZIE

E’ stato un anno scolastico/accademico molto particolare il 2016. Ho incontrato così tanti studenti sul mio cammino che sono arrivata ad agosto con una sola settimana di vacanza. Sono stanca, è vero, e ho dovuto programmare ogni minuto per far fronte a tutto ed essere sempre efficiente per i “miei” ragazzi! Tra master, approfondimenti, lezioni, maturità (senza tener conto degli impegni personali) ho sempre poco tempo per scrivere anche poche righe…

Ora voglio farlo, non per lamentarmi, ma per ringraziare ciascuno dei “miei” ragazzi, che con i loro successi scolastici e universitari ripagano tutti i sacrifici con tante soddisfazioni.

GRAZIE ragazzi!

GRAZIE a quelli che conosco da tempo e a quelli che ho conosciuto da poco o per poco, ma con i quali si è subito instaurato un rapporto di fiducia e stima reciproca.

GRAZIE ragazzi!

perché con le vostre persone, le vostre esperienze, i vostri dubbi, le vostre domande, le vostre confidenze, le vostre paure… mi date l’occasione di mettermi alla prova ogni volta e di migliorarmi sempre, prima di tutto come persona e poi come professionista.

Sono contenta, soddisfatta, appagata quando mi scrivete o telefonte per dirmi che l’esame/il compito/l’interrogazione/il recupero…è andato bene… ma soprattutto – CREDETEMI – provo una gioia grandissima perché vivo la gioia che provate voi!

Dovrei ringraziare ognuno di voi – vicino o lontano –  perché ogni relazione che si crea è unica… tuttavia, consentitemi un unico, immenso, sentito GRAZIE per aver deciso di condividere con me un po’ del vostro cammino di studenti e non solo! 😉